Leo4Children

Progetto:

allestire o migliorare, ove presenti, le sale ricreative dei reparti di pediatria delle strutture ospedaliere presenti sul territorio italiano. Qualora si rivelasse necessario, fornire materiale medico e arredamento per i reparti di pediatria e neonatologia.

Fine:

sostenere i bambini e le mamme in un momento di criticità, apportando un sensibile miglioramento alla loro qualità di vita durante il loro periodo di permanenza ospedaliera.

Interverremo su due punti di forza:

  • Reparti di Pediatria/Chirurgia Pediatrica: donazione di un kit (Kit Leo) personalizzabile in base alle specifiche esigenze del reparto di pediatria di riferimento, per permettere momenti ludici e di svago ai bambini ricoverati.
  • Famiglie: trasmettere loro il messaggio sull’importanza del trascorrere la vita all’interno di una struttura ospedaliera confortevole.

Obiettivi:

  • Sensibilizzare – Far conoscere alla comunità ed alle famiglie le esigenze e le problematiche del bambino ospedalizzato.
  • Mission – Mettere in evidenza l’importanza della permanenza ospedaliera in un ambiente caldo e confortevole che faccia sentire a proprio agio il piccolo paziente ricoverato.
  • Rilevare – Raccogliere dati presso le strutture ospedaliere (attraverso anche l’ausilio di un apposito questionario) affinché vi siano adesioni al progetto da parte dei singoli reparti di pediatria interessati a Leo4Children e ad avviare una collaborazione con noi Leo.
  • Pianificare ed installare Kit Leo – Dotare le sale ricreative dei reparti pediatrici di un apposito Kit Leo, adattato a seconda delle esigenze della struttura ospedaliera, composto da giocattoli ed articoli di genere ludico-didattico.

L’anno sociale 2015/2016 sarà l’ultimo anno, durante il quale si raccoglieranno i frutti maggiori.

Obiettivo principale sarà raggiungere una capillare distribuzione dei kit, cercando di coprire il maggior numero di strutture ospedaliere e di riuscire a far sì ce le ingenti risorse economiche possano essere totalmente impiegate.

Nei primi due anni il ricavato netto è stato di € 175.000, donando kit a 45 strutture ospedaliere italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *